Canavese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Canavese (Canavèis in lingua piemontese) è un'area geografica posta nella zona settentrionale della provincia di Torino, il cui centro principale è Ivrea.

I confini del Canavese, in parte, coincidono con quelli della provincia di Torino; a Nord c'è la Valle d'Aosta, a Est le provincie di Biella e di Vercelli.

Meno definiti sono i limiti del territorio a Sud e Ovest, ne fanno parte la Valle dell'Orco, la zona di Corio; il confine può essere poi considerato delimitato dai fiumi Stura di Lanzo e Po. È esclusa, però la prima cintura di Torino.

Questa zona è di antica influenza celtica e romana, come dimostrano i numerosi reperti rinvenuti recentemente, come il mosaico romano sotto la chiesa di San Benigno Canavese, ora visibile grazie ad una lastra di vetro appoggiata davanti all'altare e che permette la visione dei resti dell'antica abitazione d'epoca imperiale.

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia: "Canavese".

 

Antichi Organi del Canavese